Un’adolescente in quarantena

Mi sveglio ogni mattina pensando che questa sarà l’ennesima giornata sprecata. Magari è stata una giornata-no anche per quello che ha dato inizio a tutto questo casino, solo che per colpa sua chissà quanti altri momenti terribili avremo tutti. Guardo fuori dalla finestra osservando il triste paesaggio sormontato da nuvoloni grigi: sono sempre le stesse Continua a leggere